Il significato dei fiori nei funerali

il significato dei fiori nei funerali

Il significato dei fiori nei funerali

I fiori hanno da sempre uno stretto rapporto con l’uomo e le sue commemorazioni. Infatti già fin dai tempi della Mesopotamia, come anche nell’antico Egitto e il epoca romana i fiori avevano un ruolo preponderante in cerimonie e commemorazioni di ogni tipo: dalle più felici e gioiose quanto alle più tristi, in maniera molto simile a come vengono usati oggi.

Nell’antica Roma poi erano un oggetto di moda, le donne erano solite indossare fiori su capelli e vestiti, mentre le matrone dedicavano interi punti della casa a fiori e piante da curare e sfoggiare con orgoglio. Esisteva anche l’usanza ancora attuale di regalare fiori agli innamorati ma curiosamente erano anche gli uomini a riceverne sotto forma di corone di fiori da indossare sul capo.

Anche condottieri e persino imperatori decoravano le facciate dei palazzi con fiori che venivano curati giornalmente e di colori diversi, ognuno con un diverso significato.

il significato dei fiori nei funerali: Cosa comunicano

Nella nostra cultura i fiori ad un funerale comunicano la propria vicinanza al defunto ed ai cari, ed hanno diversi scopi.

Possono essere usati come cuscini copri bara, composizioni in vaso destinate a decorare la camera ardente o corone di forma circolare.

Oltre alla forma inoltre, anche i colori dei fiori rappresentano messaggi diversi, specialmente riferiti al sesso o l’età del defunto.

Solitamente infatti si usano fiori di colore giallo, rosso o arancione per gli uomini, rosa o lilla per le donne e bianchi per i giovani. Se invece non si ha la possibilità di presenziare al funerale è abitudine mandare dei fiori di colore viola.

Inoltre anche il tipo di fiore ha dei significati specifici. Vediamone alcuni:

Le Orchidee: sono fiori eleganti e dalla lunga durata, evocano sentimenti d’innocenza e posso significare “amore eterno”.

Le Rose: di colore bianco simboleggiano la purezza e l’innocenza, di colore rosa rappresentano l’amore e la grazia, mentre rosse scuro simboleggiano il dolore, invece gialle significano amicizia.

I Crisantemi: in Italia hanno significati associati alla morte come il lutto e il dolore, mentre in tutto il mondo simboleggiano gioia e prosperità. 

I Gigli: rappresentano la purezza e la maestà, simboleggiando inoltre un sentimento di simpatia provata per il defunto.

Le Calle: di colore bianco indicano il candore e la giovane età, mentre in viola indicano il dolore.

Come abbiamo potuto vedere i fiori hanno una parte importante nella vita dell’uomo fin dai tempi antichi, ed ancora oggi conservano parte dei loro significati e delle usanze a cui sono collegati.

Se questo articolo ti è stato utile o ti ha fatto capire meglio i significati dei vari fiori e dei loro diversi colori continua a seguire il nostro blog in continuo aggiornamento.

Logistica Funeraria, del gruppo funerario Natangeli, ti aiuterà nella scelta dei migliori fiori per commemorare i defunti.

Il significato dei fiori nei funerali

CONTATTI        

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci.

Logistica Funeraria – Via Segesta, 12 – 00179 Roma (IT)
Telefono: 06 77 0003
Mail: info@logisticafuneraria.it

Seguici anche sui Social Network!

Instagram: @logistica_funeraria_
Facebook: Logistica Funeraria

> Funerale economico Roma > Costo Funerale Cremazione Roma
> Funerale economico Roma Est > Costo Funerale Economico Roma
> Cremazione San Giovanni > Tumulazione Roma
> Funerale Roma Centro > Vestizione Salma Roma
> Servizi Funebri Roma> Pompe Funebri Roma
> Onoranze funebri Roma > Preventivo Funerale Roma
> Funerali economici Roma > Prezzi Funerali Roma
> Agenzia funebre Roma > Prezzo Funerali Roma
> Agenzia funebre San Giovanni> Dispersione Ceneri Roma
> Onoranze funebri San Giovanni> Inumazione Roma
> Funerale a Roma> Fiori Funerale Roma

Torna su