Come scrivere un necrologio

Come scrivere un necrologio

Come scrivere un necrologio

Il necrologio è una forma di annuncio funebre che viene pubblicato sul web, giornali e riviste in seguito alla morte di qualcuno. Nei paesini più piccoli permane ancora l’usanza di affiggere manifesti pubblici mentre nelle città più grandi si è soliti acquistare uno spazio su un giornale locale.

L’obiettivo di questa particolare forma di annuncio è quello di informare la comunità della dipartita di uno dei membri, ma anche per ricordarne l’anniversario.

In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli su come scrivere un necrologio.

Come scrivere un necrologio: le informazioni base

Bisogna partire dalla considerazione che il necrologio è un tipo di comunicazione informativo, che deve quindi informare sulla morte di qualcuno. Di conseguenza dovrà essere scritto in modo sobrio pur prestando attenzione a non apparire troppo freddo o distaccato.

Devono essere inseriti:

  • I dati anagrafici del defunto (Nome e Cognome del defunto)
  • Il cognome del marito (nel caso si tratti di una donna) o dicitura vedova
  • Il luogo
  • La data di morta

Come scrivere un necrologio: alcuni consigli

Nel momento in cui si deve scrivere un necrologio bisogna stare particolarmente attenti alla scelta delle parole. Da evitare eccessi o descrizioni troppo pompose ed esagerate. Meglio optare per manifestazioni di cordoglio composte e sobri che mostrino rispetto e vicinanza senza cadere nel cattivo gusto.

Un necrologio formale include sempre:

  • Data di morte
  • Nome del defunto, eventualmente preceduto da titoli posseduti.
  • Persone che danno il triste annuncio (generalmente parenti stretti)
  • Informazioni su orario e luogo in cui si svolgeranno i funerali

La grafica dovrà essere sobria con elementi decorativi religiosi o floreali.
La scelta delle parole e del tono sono altresì importanti: l’annuncio infatti dovrebbe tenere conto della personalità e del credo del defunto, utilizzando un tono diverso a seconda che l’estinto fosse credente, ateo, praticante o di altra religione.

Come scrivere un necrologio: esempi

La formula più usata è la seguente:

 Il giorno 18 maggio 2014 si è spenta serenamente la professoressa Anna Marzi. Ne danno il triste annuncio il consorte e i figli. I funerali (o le esequie) si terranno il giorno 20 maggio 2014 nella Chiesa di Santa Maria a Roma alle ore 10,30.

Tanti buoni esempi di frasi per necrologi si possono trovare nella Bibbia, qualora la persona defunta fosse particolarmente religiosa. Si può quindi aggiungere, in esordio di frase:

  • Si è spento serenamente nella fede
  • Ha chiuso gli occhi in pace con Dio.

Come scrivere un necrologio online

NECROLOGI ONLINE

Una moda diffusasi negli ultimi anni è quella di pubblicare i necrologi in rete. Questo è anche un modo per tenersi informati su eventuali funerali e perdite di conoscenze o persone care.

Tra i siti di maggior successo in questo ambito vi è certamente Necrologi-Italia.

CONTATTI        

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci.

Logistica Funeraria – Via Segesta, 12 – 00179 Roma (IT)
Telefono: 06 77 0003
Mail: info@logisticafuneraria.it

Seguici anche sui Social Network!

Instagram: @logistica_funeraria_
Facebook: Logistica Funeraria

> Funerale economico Roma > Costo Funerale Cremazione Roma
> Funerale economico Roma Est > Costo Funerale Economico Roma
> Cremazione San Giovanni > Tumulazione Roma
> Funerale Roma Centro > Vestizione Salma Roma
> Servizi Funebri Roma> Pompe Funebri Roma
> Onoranze funebri Roma > Preventivo Funerale Roma
> Funerali economici Roma > Prezzi Funerali Roma
> Agenzia funebre Roma > Prezzo Funerali Roma
> Agenzia funebre San Giovanni> Dispersione Ceneri Roma
> Onoranze funebri San Giovanni> Inumazione Roma
> Funerale a Roma> Fiori Funerale Roma

Torna su