Tipi di sepoltura

Tipi di sepoltura

Tipi di sepoltura.

Scegliere il metodo di sepoltura è certamente la fase più importante dell’organizzazione del rito funebre.
Generalmente il defunto trova sepoltura nel cimitero di appartenenza della città a meno che il congiunto oppure i parenti più vicini non decidano diversamente.

I tipi di sepoltura sono molti e con valori religiosi e culturali diversi. Vediamoli insieme.

Tipi di sepoltura: inumazione

Tra le varie tipologie di sepoltura, l’inumazione è certamente la più tradizionale. Consiste nella collocazione del feretro nella terra di un campo cimiteriale previo lo scavo della fossa nelle aree precedentemente definite dal cimitero comunale.

Questa sepoltura permette il ritorno alla terra della salma. Nell’inumazione, infatti, la salma viene deposta in un feretro di legno leggero in modo tale che sia la decomposizione della salma che quella della bara sia completa nel tempo di 10 anni.

Tipi di sepoltura: inumazione

Il periodo di sepoltura varia da Comune a Comune. Solitamente la durata prestabilita è quella di 10 anni, ma se il Comune non ha necessità di liberare lo spazio, la concessione può essere rinnovata.

Una volta scaduto il tempo, bisogna esumare i resti del defunto per poi raccoglierli e deporli in cassetta ossario del cimitero.

Tipi di sepoltura: tumulazione

La tumulazione è il sistema di sepoltura più utilizzato in Italia.

La salma viene deposta in un feretro composto da uno strato di legno e uno di metallo. L’obiettivo è quello di preservare la salma il più a lungo possibile.

Tipi di sepoltura tumulazione

Il feretro quindi viene murato dentro il loculo che può trovarsi fuori terra oppure sotto terra.

Anche in questo caso vi è una durata prestabilita precedentemente. Il loculo infatti viene concesso per un determinato periodo di tempo ma si può decidere di rinnovarlo.

Tipi di sepoltura: cremazione

La cremazione è un procedimento che consiste nel fatto che il corpo del defunto venga incenerito fino a ridurlo a piccoli frammenti ossei e polveri.

Le ceneri vengono poi poste dentro un’urna funeraria poi situata all’interno di un ossario.

L’urna può essere anche portata a casa solo però dopo aver compilato una specifica autorizzazione.
Molti decidono poi di spargere le ceneri in mare oppure in qualche posto naturale particolarmente amato dal defunto quando era in vita.

Tipi di sepoltura: cremazione

La cremazione può avvenire solo nei seguenti casi:

  • Se il defunto ha espressamente fatto richiesta in vita con una dichiarazione
  • In presenza di una dichiarazione fatta da un notaio o per iscrizione ad una Socrem (società per la cremazione) riconosciuta legalmente
  • L’avente diritto in ordine civile, fino al sesto livello di parentela, può dichiarare attraverso una dichiarazione giurata (presso un notaio e/o circoscrizione) di aver ascoltato dal defunto, prima di morire, la sua volontà ad essere cremato ed in virtù della posizione giuridica, ne autorizza la cremazione

Tipi di sepoltura alternativi

Ci sono dei metodi di sepoltura alternativi che stanno diventando sempre più comuni.

La decisione di non scegliere la cremazione o le altre sepolture è dovuta a ragioni ambientali oltre che religiose.

La cremazione infatti rilascia anidride carbonica e altre particelle nell’aria, mentre la sepoltura prevede la sostituzione del sangue nel corpo con formaldeide e altre sostanze chimiche. Entrambi i tipi di sepoltura possono inquinare le acque sotterranee rappresentando così un problema dal punto di vista ecologico.

Esistono quindi alcune alternative di sepoltura che si basano su innovazioni tecnologiche:

  • Tumulazione in un tempio buddista. Presso il Koukokuji Buddhist Temple a Tokyo vi è la possibilità di conservare le ceneri dei defunti dentro un’urna di vetro a forma di Buddha illuminata da luci a led.
  • Diventare diamante. Grazie a una tecnologia sviluppata da LifeGem, si ha la possibilità di trasformare in diamanti sintetici le ceneri dei propri cari e degli animali
  • Diventare coralli
  • Diventare un albero con il servizio Urna Bios. L’urna Bios viene realizzata con due capsule separate ed è  progettata per contenere il seme o la piantina di tua scelta che crescerà fino a diventare un albero per ricordare una persona.

Le ceneri faranno da fertilizzante e diventeranno parte integrante del sottosuolo. 

CONTATTI

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci.

Logistica Funeraria – Via Segesta, 12 – 00179 Roma (IT)
Telefono: 06 77 0003
Mail: info@logisticafuneraria.it

Seguici anche sui Social Network!

Instagram: @logistica_funeraria_
Facebook: Logistica Funeraria

> Funerale economico Roma > Costo Funerale Cremazione Roma
> Funerale economico Roma Est > Costo Funerale Economico Roma
> Cremazione San Giovanni > Tumulazione Roma
> Funerale Roma Centro > Vestizione Salma Roma
> Servizi Funebri Roma> Pompe Funebri Roma
> Onoranze funebri Roma > Preventivo Funerale Roma
> Funerali economici Roma > Prezzi Funerali Roma
> Agenzia funebre Roma > Prezzo Funerali Roma
> Agenzia funebre San Giovanni> Dispersione Ceneri Roma
> Onoranze funebri San Giovanni> Inumazione Roma
> Funerale a Roma> Fiori Funerale Roma

Torna su