Tatuaggi con le ceneri

Tatuaggi con le ceneri

Una novità che sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni è sicuramente quella di farsi fare dei tatuaggi con le ceneri dei propri cari ormai passati a miglior vita.

Dopo che una persona è stata cremata, le sue ceneri vengono solitamente consegnate ai suoi cari. Possono essere conservati in una tomba di famiglia, a casa, in un luogo speciale e così via. Questo sarà diverso in base a ciò che decide la persona amata e all’approccio che adottano.

Però, i tatuaggi con le ceneri stanno portando un livello successivo a tutta questa faccenda. Potrebbe essere un ottimo modo per ricordare la persona amata e tenerla sempre con te per sempre.

La morte separa le persone, ma i tatuaggi potrebbero ridurre, almeno dal punto di vista emotivo, questa distanza.

Attenzione! La pratica dei tatuaggi con le ceneri in Italia, a differenza di altri paesi, è assolutamente illegale.

dIFFUSIONE DEI TATUAGGI CON LE CENERI

L’idea di avere dei tatuaggi con le ceneri è nata alcuni anni fa negli Stati Uniti. Gli autori di tale innovazione sono Patrick Duffy e suo padre. I due vivevano lungo un lago in Florida e gestivano un programma di immersioni terapeutiche per i veterani dell’esercito americano.

Tra i tanti incontri che hanno caratterizzato la loro carriera, uno li ha particolarmente colpiti: quello con una donna con un tatuaggio sulla gamba come omaggio a suo marito, un militare morto in combattimento.

I due hanno poi deciso di creare un vero e proprio prodotto dal nome Everence. Si tratta di un file polvere creato da un campione di DNA che può essere dato dai capelli di una persona oppure dalle ceneri provenienti dalla cremazione.

Il contenuto viene successivamente utilizzato dal tatuatore per poi mescolarlo con l’inchiostro con cui realizzare il tatuaggio.

Avere un tatuaggio con le ceneri significa avere sul proprio corpo il DNA di un altro essere umano deceduto o vivo.

Testimonianze di tatuaggi con le ceneri

La morte di una persona cara, soprattutto se prematura e se riguarda un figlio o una figlia, rappresenta un momento straziante. Ne sa qualcosa una giovane madre, Kim Mordue, che dopo aver perso il figlio, ha deciso di rendergli omaggio facendosi tatuare le sue ceneri sulla pelle.

Un’altra curiosità inerente ai tatuaggi con le ceneri arriva dalla California, dove una donna ha deciso di farsi tatuare l’effige dell’amato gatto, usando una speciale mistura di inchiostro e delle sue ceneri. Ciò a dimostrazione del fatto che l’amore per gli animali domestici è spesso talmente profondo che può portare a voler avere sulla propria pelle una testimonianza eterna del legame.

CONTATTI

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci.

Logistica Funeraria – Via Segesta, 12 – 00179 Roma (IT)
Telefono: 06 77 0003
Mail: info@logisticafuneraria.it

Seguici anche sui Social Network!

Instagram: @logistica_funeraria_
Facebook: Logistica Funeraria

> Funerale economico Roma > Costo Funerale Cremazione Roma
> Funerale economico Roma Est > Costo Funerale Economico Roma
> Cremazione San Giovanni > Tumulazione Roma
> Funerale Roma Centro > Vestizione Salma Roma
> Servizi Funebri Roma> Pompe Funebri Roma
> Onoranze funebri Roma > Preventivo Funerale Roma
> Funerali economici Roma > Prezzi Funerali Roma
> Agenzia funebre Roma > Prezzo Funerali Roma
> Agenzia funebre San Giovanni> Dispersione Ceneri Roma
> Onoranze funebri San Giovanni> Inumazione Roma
> Funerale a Roma> Fiori Funerale Roma

Torna su