LA GESTIONE DEL LUTTO DURANTE L’EMERGENZA COVID

La gestione del lutto durante l'emergenza Covid

La gestione di un lutto è un momento davvero molto delicato, soprattutto quando colpisce un familiare o una persona a noi cara.

La morte, purtroppo, è evento naturale che riguarda milioni di persone ogni giorno.

Ciò che però la rende ancor più complessa, in questo periodo, è la condizione particolare in cui essa avviene e in cui le persone si trovano a doverne elaborare gli effetti.

Un lutto genera, infatti, tutta una serie di emozioni che provocano uno stato di sofferenza nella persona che lo subisce, una condizione di fragilità, aggravata anche dalla necessità di dover affrontare gli aspetti operativi conseguenti alla perdita della persona cara.

Per questo è fondamentale essere coadiuvati da personale specializzato e professionale, ma anche capace di esprimere competenze empatiche.

La Logistica Funeraria, per venire incontro anche alle necessità psicologiche dei dolenti di elaborare la perdita del loro caro, mette a disposizione, gratuitamente, un professionista che li accompagni in questo processo così triste e difficile.

Un aiuto terapeutico mirato, eseguito da psicologi professionisti iscritti all’albo, che metteranno a vostra disposizione risorse, esperienza, ed inizieranno con voi un percorso necessario dopo un’esperienza così intensa e dolorosa a cui nessuno è preparato.

Ogni persona reagisce in modo soggettivo al lutto, ma crediamo che quella sofferenza debba essere compresa ed elaborata tramite l’intervento di un terapeuta.

Soffrire per un lutto è del tutto normale: al punto che bisognerebbe preoccuparsi, piuttosto, se la sofferenza per la mancanza di una persona che non c’è più non si presentasse affatto.

Quando una persona cara viene a mancare, il lutto è una tappa obbligata.

Si tratta di un periodo di dolore di durata variabile, attraverso il quale è necessario passare per poter ristabilire poi un nuovo equilibrio: non esistono scorciatoie.

Il lutto quindi ha una sua normalità e un suo decorso.

La recente emergenza però ha fatto sì che tale normalità sia stata alterata.

L’ultimo saluto che ciascuno può dare alla persona cara prima che muoia in molti casi è venuto a mancare.

Pertanto nel momento del funerale, che rappresenta il saluto collettivo di un’intera comunità e svolge una funzione sociale ben precisa avendo un ruolo determinante nella successiva elaborazione del lutto, diventa ancor più indispensabile affidarsi a personale specializzato e professionale.

Il nostro Ufficio può soddisfare ogni vostra esigenza, garantendo che ogni servizio o pratica funeraria sia realizzato con l’impegno, la professionalità e l’empatia dovuti ad ogni singolo cliente e che venga soddisfatta sempre al meglio ogni specifica esigenza.

I nostri psicologi sono a vostra disposizione per accordi personali, se in seguito voleste continuare un cammino terapeutico.

Torna su