Commemorazione dei Defunti

commemorazione dei defunti
Commemorazione dei defunti, perché è così importante?

Novembre è il mese dedicato al ricordo e alla memoria dei nostri affetti dipartiti. In questo periodo, più di altri, ci sentiamo particolarmente vicini a chi non c’è più. Questo è fondamentale per una sana elaborazione del lutto, per riuscire ad andare avanti con la nostra vita – senza però dimenticare chi ci ha lasciato dopo averla attraversata, anche solo per un breve periodo. 

Novembre, il mese dei defunti

Questo mese viene definito anche il mese dei morti. Succede perché nei primi giorni, di preciso il 2 Novembre, viene celebrato il giorno dei defunti. Da questa tradizione è nata l’abitudine di conferire al mese di Novembre il ruolo di mese dei ricordi. Si utilizza questo tempo quindi per sentirci più vicini a chi ci ha lasciato, ringraziandolo per il tempo trascorso insieme e ricordando quanto di buono ha fatto per noi.

A che serve la commemorazione dei defunti?

La memoria è quanto di più importante e misterioso alberga nel cervello umano. Viene costruita dal momento in cui nasciamo, e giorno dopo giorno arricchita di nuove tessere del puzzle. Grazie alla memoria possiamo definire chi siamo, e chi sono le persone intorno a noi. Per questo è così importante conservarla, e soprattutto usarla al meglio.

Ricordare i nostri amici e parenti che non ci sono più è un ottimo modo per farlo.

Superare il lutto

La morte può avere un impatto traumatico sulle nostre vite. Inutile prepararsi al meglio, nessuno è mai pronto quando c’è da salutarsi – o da salutare una persona cara. Si può vivere molto intensamente e altrettanto negativamente il rapporto con l’aldilà. Quando ci viene strappata via una persona a cui teniamo ci sentiamo soli, abbandonati, arrabbiati, tristi. Questo insieme di emozioni può influire pesantemente sulla nostra vita e sul nostro umore – ma si tratta di un mix di sensazioni assolutamente normale da provare. 

Una volta passata la prima fase iniziale di destabilizzazione però dovremmo essere in grado di andare avanti con le nostre vite, e di ricordare i defunti con la gioia e l’amore nel cuore – e non più rabbia e tristezza. 

La commemorazione dei defunti

In alcune religioni la commemorazione dei defunti è fondamentale – anche in quella cristiana per esempio. 

commemorazione dei defunti (1)

 

Logistica Funeraria: Serietà e professionalità al tuo servizio

Logistica Funeraria è un’agenzia funebre con sede a Roma, nota e affermata anche a livello internazionale. Grazie a tanti anni di esperienza, e a uno staff competente e preparato, abbiamo studiato le migliori soluzioni per te e i tuoi cari. Il miglior modo per rendere onore a un defunto è quello di offrigli una cerimonia di addio come si deve, organizzata da pompe funebri competenti e attente. 

Non esitare a contattarci per l’organizzazione del funerale di un tuo caro o parente: sapremo prenderci cura di entrambi, comprendendo al meglio la delicatezza del momento che stai attraversando. Tutti i nostri servizi hanno un unico scopo: offrirti il miglior supporto possibile in una fase delicata della tua vita, dove anche un piccolo contributo e segno di umanità può fare la differenza.

Commemorazione dei Defunti a Roma

Logistica Funeraria con questo articolo vuole rendere omaggio alla memoria di tutti i nostri cari defunti, a quelli che abbiamo conosciuto e a quelli di cui invece non ne abbiamo avuto l’onore. 

Via Segesta, 12 – 00179 Roma (IT)
Telefono: 06 77 0003
Mail: info@logisticafuneraria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su